Momenti epici all’aria aperta. O, meglio, #epicoutdoorsmoments. È questo il mantra – e l’hashtag – di Sharewood, piattaforma-tour operatore milanese che propone esperienze di viaggio nel nome dell’avventura e dello sport, della natura e della cultura, a contatto con le anime, le persone e i cibi dei territori.

E allora, che sia una destinazione vicina o lontano da casa, Sharewood è il punto di riferimento per trovare la migliore offerta di viaggi avventura, esperienze outdoor giornaliere e, anche, il noleggio di attrezzatura sportiva outdoor (nel caso, per esempio, del trekking).

Tante e disparate le offerte proposte da Sherwood: per i viaggi in Italia, oltre alle possibilità offerte dai cosiddetti “Viaggi in musica”, si può scegliere diversi pacchetti, come “Avventura e Sport”, “Natura e cultura”, “Mare, “Lago”, “Tradizioni&Food” e “Trekking e montagna”.

Qualora optassimo per “Tradizioni&Food”, tra i molti viaggi enogastronomici a disposizione, ecco la tanto stuzzicante quanto frizzante “Prosecco Hills Experience”: tre giorni (due notti) tra degustazioni, Spa e relax a partire da 290 euro a persone.

Così Sharewood ti porta sulle colline del Prosecco

La “Prosecco Hills Experience”, disponibile da settembre a dicembre, rappresenta un’esperienza di viaggio unica tra le colline e i vigneti ai piedi delle Prealpi Trevigiane. Quindi, vigne, borghi storici, castelli e i profumi e i sapori di questo magico territorio, casa del Prosecco.

L’itinerario di due giorni si snoda tra Cison di Valmarino e Valdobbiadene. Una volta arrivati individualmente a destinazione, la sistemazione prevista è l’hotel Castel Brando, un castello con camere arredate in stile storico. Per toccare con mano l’identità locale, consigliatissimo il percorso “vie dell’acqua”, che ricostruisce l’antica realtà artigianale, risalendo la valle del fiume Rujo fino ai vecchi lavatoi, alle canalette e ai mulini. Seguendo il sentiero, ci si ritrova immersi nella natura e si arriva al Bosco delle Penne Mozze. Dunque cena libera e pernottamento nelle stanze del castello.

Dopo una bella dormita, una ricca colazione in albergo e via spediti verso l’Agriturismo Giardini Sospesi di Combai con degustazione castagne e vino. Dopo gli assaggi, si può ammirare un paesaggio unico, nel quale si alternano filari e castagneti secolari.
Al rientro degustazione di Prosecco con stuzzichini, cena libera e pernottamento. Il terzo e ultimo giorno si apre con la colazione, il check-out e – purtroppo! – il rientro a casa. Pronti, però, per nuovi epic outdoors moments.

Leave a Reply